Marco

Marco

La raccolta di funghi si sa, è una passione che crea una certa dipendenza, e chi pratica questo "sport" sa bene che cosa intendo. La caccia a questi tesori del sottobosco è infatti sempre accompagnata da una buona dose di competitività e ossessione tra i cercatori, che porta le persone a passeggiare nei boschi per ore ed ore in solitaria, arrivando addirittura a scegliere abbigliamenti mimetici per non farsi individuare da chi come loro frequenta il bosco alla ricerca del re del sottobosco (la scelta dell’abbigliamento dovrebbe invece andare verso abiti ben visibili!).Si può dire che come in ogni disciplina sportiva/hobbystica, anche la caccia ai funghi richiede un equipaggiamento abbastanza standard: scarponi, mimetica, un bastone e un buon cestino.