Ricette da Calizzano - Alta Val Bormida

Thursday, 27 April 2017 12:06 Written by 
Grifola frondosa Grifola frondosa

Ricette di Calizzano - Val Bormida

ANTIPASTO MARI E MONTI, PATATE E FUNGHI, SUGO alla GRIFOLA

Ricette di Calizzano - Val Bormida

ANTIPASTO MARI E MONTI (per 4 persone)

Ricetta di Mariuccia

INGREDIENTI:

-          250 gr funghi porcini sott’olio (a piacere, si possono usare anche funghi diversi dai porcini)

-          200 gr tonno sott’olio

-          5 cucchiai passata pomodoro

-          Olio EVO qb

-          2 cucchiai di aceto bianco (o di mele o balsamico, a piacere)

-          Un cucchiaino di salsa di soia

Scaldare in un tegame l’olio, la passata di pomodoro, l’aceto e la salsa di soia. Aggiungere i funghi ed il tonno ben sgocciolati e far cuocere 2/3 minuti a fuoco lento, rimescolando di tanto in tanto. Lasciar raffreddare e servire appena tiepido.

PATATE E FUNGHI

Ricetta di Carla di Vetria

INGREDIENTI:

-          Funghi porcini

-          Patate

-          Olio EVO

-          Prezzemolo

-          Sale

-          Pangrattato

Ungere il fondo di una teglia con poco olio EVO, fare un primo strato di patate tagliate sottili. Aggiungere poi un secondo strato di funghi porcini tagliati a fette. Aggiungere aglio, prezzemolo, olio EVO e sale qb.

Continuare con strati a piacere. Finire con uno strato di patate e guarnire con olio e pangrattato a piacere.

SUGO alla GRIFOLA

Ricetta di Carla di Vetria

INGREDIENTI:

-          Grifola frondosa

-          Olio EVO

-          Aglio

-          Prezzemolo

-          Pomodori pelati

-          Sale

Tagliare a fettine sottili la Grifola frondosa (a Calizzano questi funghi sono chiamati “Bauscegni”), far passare in padella con olio EVO, aglio e prezzemolo qb.  Aggiungere al preparato i pomodori pelati, dopo averli fatti passati al passaverdure. Se necessario per ottenere la consistenza desiderata, aggiungere acqua calda. Infine aggiustare di sale. Usare questo sugo per condire una gustosissima pasta!

NOTE MICOLOGICHE  a cura di Francesca Arata

La Grifola frondosa, conosciuta anche con il nome di Maitake, è un fungo che cresce ai piedi di querce, faggi e altri alberi dal legno duro, morti o morenti (spesso parassita di vecchi castagni).
Si riconosce perche è un fungo ramificato con appendici a forma di spatola o ventaglio, la superficie è tomentosa di colore bruno-grigiastro, i tubuli corti decorrenti sulle ramificazioni e i pori fini, bianchi. Ha carne bianca, più o meno fibrosa, con odore e sapore gradevoli.
E' originario del Giappone nordorientale, dell'Europa, dell'Asia e la fascia orientale del continente nordamericana.
Il periodo di crescita va dall'estate all'autunno. La Grifola è molto sensibile alle variazioni climatiche; nonostante ciò si è trovato il metodo per coltivarla.
Poco frequente ma fedele ai luoghi di crescita. Si consiglia di mangiare solo esemplari giovani. E' un fungo molto apprezzato sprattutto per la conservazione sott'olio.

 

 

Last modified on Tuesday, 09 May 2017 09:01
Read 457 times
Rate this item
(0 votes)

Latest from Serena

1 comment

  • Comment Link Marco Tuesday, 09 May 2017 13:47 posted by Marco

    Gnammm! Quando si inizia a produrre?? Immagino già la linea di funghi condizionati by CERCHIODELLESTREGHE

Login to post comments